5° Raduno Sport, Motori & Solidarietà

Raduno bagnato, raduno fortunato, o almeno così dicono. Così domenica 6 maggio, malgrado qualche goccia e il cielo coperto, a Sarmeola di Rubano (PD), il Raduno “Sport, Motori e Solidarietà” è stato una grande festa.

Oorganizzato dal Registro Italiano Veicoli Storici, dal Gruppo Automoto Storiche Patavium e da ACSI Padova, il raduno come ogni anno è stato luogo d’incontro tra gli appassionati di motori d’epoca di più diversa estrazione – presenti appassionati in rappresentanza di club dedicati alle auto e moto americane, inglesi e Italiane – e i tanti curiosi accorsi per vivere l’esperienza di un tuffo nel passato.
Il parco veicoli si è dunque segnalato anche quest’anno per la varietà di modelli ed epoche presenti. I club affiliati RIVS presenti – segnaliamo Fiat Ritmolandia Club, Club Le Leggendarie e l’Old Milwaukee Garage – hanno dato sfoggio ai migliori modelli in possesso dei rispettivi soci. Così Fiat 600, 500 e Topolino, alle Porsche 356 e 911 e alle Alfa Romeo e Lancia. Da segnalare infine la selezione di moto Harley Davidson condotte dai soci dell’Old Milwaukee Garage e di splendide auto americane del club Le Leggendarie di Monfalcone.
Dopo una piacevole escursione nelle campagne padovane, il gruppo ha sfilato nel centro di Sarmeola e ha sostato per il pranzo presso la locale Sagra che da sempre sostiene il RIVS nell’organizzazione dell’evento.
Al termine della kermesse, il Presidente Nazionale RIVS, Rossano Nicoletto, ha premiato i veicoli e i presenti che si sono distinti per le diverse categorie.

 Come ogni anno il Raduno è stato anche l’occasione per raccogliere fondi a scopo benefico. Destinataria di quanto raccolto con le iscrizioni e le offerte dei presenti è stata quest’anno Nuova Famiglia – Addis Beteseb Onlus, impegnata fin dal 1994 in progetti si sostegno all’azione di diverse ONG in Africa e America Latina.

Per maggiori informazioni in merito all’avvenimento, all’attività del RIVS e dell’Associazione Nuova Famiglia è possibile contattare direttamente il RIVS scrivendo una e-mail (info@rivs.it), o più semplicemente consultare i siti www.rivs.it.  – www.nuovafamiglia.it.
 

Share Post:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn