Auguri in pista e Potenza & Libertà!

Riuscitissimo ritrovo per gli auguri con gli amici della Vi-Racing,come al solito tanto dinamismo ,splendide auto insieme a vecchi e nuovi amici,una volta di piu’ abbiamo la conferma di quanto sia indovinato il nostro modo di vivere le auto storiche….. che sono uno strumento di aggregazione incredibile per chi come noi condivide passione e modo di vivere "sportivamente" questa bella passione.
Un grazie a tutti per la splendida giornata dallo Staff FiatRitmoLandia e dal Vi-Racing team!

Domenica 16 settembre 2012 si è svolta a Vittorio veneto (TV),Presso la pista TZ alle cave, la seconda edizione del raduno POTENZA & LIBERTA’, organizzato dal FiatRitmoLandia club.
Associazione nata per raggruppare tutti gli appassionati delle versioni sportive e cabrio della bella berlinetta di casa fiat, ovvero la Ritmo.
Ufficialmente il club nasce nel 2011 per volontà di due appassionati del modello, Massimo e Daniele, anche se gli eventi marchiati Ritmo iniziano nel lontano 2008 con la partecipazione all’organizzazione del trentennale di modello,al Museo
Bonfanti di Bassano.
Potenza e libertà sono due aggettivi che rappresentano al meglio lo spirito del club ed hanno diversi significati: in primis sono gli aggettivi che rappresentano le due versioni a cui è stato dedicato il club ovvero la ritmo abarth (la potenza) e la ritmo cabrio (la liberta’ con il vento nei capelli) e non per ultimo rispecchiano quello che è lo spirito del club, vivere in maniera “sportiveggiante” la propria vettura,ma un po’ fuori dagli schemi.
Il raduno di Vittorio veneto infatti non è il primo evento organizzato in pista: svariate volte le ritmo dei componeti del gruppo hanno solcato in maniera piu o meno turistica o sportiva, kartodromi ed autodromi d’italia (Monza,Varano,Adria) e non solo; infatti nel mese di agosto una spedizione di 3 ritmo ed un Alfa, ha avuto il piacere di girare nel famosissimo autodromo internazionale di Nurburgring in germania, viaggio di 2500 km tra andata e ritorno, senza il benche’ minimo problema e con uno spirito d’avventura unico..
Ma veniamo al raduno. Gia dalle prime ore del mattino gli equipaggi si sono radunati all’interno della pista TZ LE CAVE di vittorio veneto, luogo già visitato nella precedente edizione del raduno,ed ormai divenuto tappa fissa per il nostro Club ma anche per gli amici che aspettano i nostri incontri/raduni,sapendo che si potra’ in quelle occasioni ,portare la propria vettura in totale sicurezza in una struttura ospitale e attrezzata ,oltre ad aggiungere sempre un giro su strade bellissime che ospitano o hanno ospitato gare in salita o rally di fama internazionale,(in questi ultimi sempre con una condotta ineccepibile rigorosamente secondo quanto prescritto dal c.d.s..
Lo scopo della giornata era appunto quello di far vivere per un giorno l’emozione di girare con la propria vettura in pista in maniera del tutto sicura e libera,ma sopratutto di unire amici che condividono la stessa passione in una giornata in cui si respira aria di motori,ci si scambiano consigli e ci si diverte in pista prima ed a tavola poi…per finire a godere del panorama nelle splendide strade che percorriamo.
Ognuno, in base alla tipologia dell’auto decide se trovare il limite della propria vettura o passeggiare allegamente nel tracciato,sempre seguiti con attenzione dallo staff.
Alle ore 10 le ritmo erano gia 19, una partecipazione di tutto rispetto, sommata a tutti gli amici che hanno voluto condividere con noi questa giornata con altre vetture. Erano presenti Bmw M3, Alfetta GTV6, una rarissima Y10 turbo, addirittura un auto assolutamente controcorrente con l’ambiente della pista: una Renault 4 Frog!
Mattinata dedicata all’ingresso libero in pista e quando si parla di pista il divertimento è assicurato e’stata anche indetta una simpatica e goliardica prova di abilita’ con spirito regolaristico.
Il pranzo è stato organizzato all’interno della struttura adiacente la pista dove, oltre che a rifocillare gli equipaggi presenti (quasi 70 persone) sono state fatte anche le premiazioni sia della prova di abilita’ che ai partecipanti che si sono distinti particolarmente.
Per finire la gionata in bellezza il club aveva organizzato uno spuntino di metà pomeriggio sul pian del cansiglio, a 1000metri di altitudine dove un ristorante del luogo aveva messo a disposizione un grande piazzale per esporre tutte le vetture e una bella merenda in altura per i partecipanti.
È bello per chi organizza vedere le espressioni soddisfatte dei partecipanti, persone di ogni età che si divertono a passeggiare con la propria storica,ma anche pigiare sul gas in sicurezza, con persone che condividono la stessa passione.
Alla fine è proprio la gran passione che spinge ad organizzare questi eventi, il voler essere un po’ diversi dai soliti raduni di auto storiche di cui sono pieni i calendari che sono certamente belli , ma che a chi vuol vivere la vettura in modo un po’ brioso vanno un po’ stretti,finche’ riusciremo questa sara’ sempre la linea guida del nostro Club,Raduni sportivi ma non solo….. e sopratutto cercare di dare a chi partecipa il pacchetto raduno,pista,ecc…. senza salassare nessuno,e con sempre un bel ricordo della giornata trascorsa,con l’immancabile gadget dedicato, e voglia di ripetere ancora giornate
cosi.
Vorremmo ringraziare tutti i partecipanti e naturalmente chi ci da’ una mano per far si che si possano organizzare questi eventi,naturalmente un arrivederci alle prossime con gli Auguri in pista ed  un evento SUPER,in primavera. 2013 .
Ciao Dalllo staff FiatRitmoLandia
www.fiatritmolandiaclub.it
http://www.facebook.com/groups/fiatritmolandia/

Share Post:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn